Comunicare non è importante, è l'unica cosa che conta.

Hai appena eseguito l’accesso nell’app e non sai come configurare il tuo profilo Tempomat? Non sei sicuro di comprendere cosa ti viene richiesto per completare tutti i campi del profilo? Non ti preoccupare, sei nel posto giusto.

Grazie a questa semplice guida, imparerai come configurare il tuo profilo nel migliore dei modi, così da ottenere il massimo da questa potente app. Ma non perdiamo altro tempo e vediamo cosa devi fare.

Eseguire l’accesso

La prima cosa da fare per configurare il tuo profilo Tempomat, dopo aver aperto l’app, è eseguire l’accesso al tuo account. Se hai già creato un account, ti basterà inserire le tue credenziali, altrimenti devi cliccare su “Crea account“.

Se sei al primo accesso, dopo aver cliccato su “Continua” si aprirà la schermata “Istruzioni per l’uso”. Ti consigliamo di leggerla attentamente. Scorri, poi, fino in fondo e clicca su “Continua”.

Se invece hai già creato un account e vuoi modificare le impostazioni del tuo profilo, clicca sull’icona della rotella in alto a destra nella Home di Tempomat. Clicca poi sulla voce “profilo e obiettivo” e inizia a compilare i campi successivi.

come configurare il profilo - home

Profilo e obiettivi

A questo punto, sei arrivato nella schermata di configurazione del profilo Tempomat. Compila tutti i campi richiesti. Inserisci il tuo nome, il tuo cognome, la tua data di nascita e seleziona il tuo sesso. Inserisci la media di ore di sonno per notte. Quest’ultimo dato sarà molto utile se connetti la tua app a FitBit.

Mio Tempo

Il campo successivo, “Obiettivo del Mio Tempo” è il primo campo su cui porre più attenzione. In questo spazio, devi inserire quanti minuti, al giorno, vuoi dedicare alle attività del Mio Tempo. Ti ricordo che queste sono attività finalizzate al miglioramento intellettuale e fisico di te stesso. Attento: questo è un obiettivo, quindi corrisponde alla quantità di minuti che vorresti impiegare da oggi in poi per queste attività.

Tempo lavorativo per pagare un acquisto

I campi che seguono ti permettono di attivare la funzionalità “Tempo lavorativo per pagare un acquisto“. Essa ti mostrerà il costo, in termini di tempo, di un determinato oggetto (es.: un orologio) o servizio (es.: un viaggio) a partire dal suo prezzo. Inserisci quindi i giorni lavorativi in un anno, la media ore di lavoro giornaliere e la tua retribuzione annua. Clicca su “Salva” e hai completato la configurazione del tuo profilo Tempomat.

Attività per il Mio Tempo

Nella stessa pagina in cui configuri il profilo, puoi anche gestire le attività. Questa sezione ti servirà a capire come aggiungerle, in modo da registrarle in maniera personalizzata.

Ora che hai capito come configurare il tuo profilo Tempomat, non ti resta che iniziare a registrare attività al suo interno.

Qualora fossi interessato a migliorare la tua efficacia in campo professionale, ti suggeriamo di effettuare l’upgrade a Tempomat business per usufruire di numerose funzionalità aggiuntive, per incrementare il tuo reddito.